E dopo aver visto l’ultima puntata di How i meet your mother un grande vuoto si apre dentro di me! Puntata bellissima, il finale che volevo. Sono state 9 stagioni di un telefilm che mi ha fatto ridere, piangere, capire tante cose. Un telefilm che porterò nel cuore e riguarderò dall’inizio alla fine! Lo so sembro una pazza ma questi 5 personaggi mi hanno insegnato e tanto e consiglio a chiunque di guardarlo <3


posted 2 giorni fa with
reblog

Questo cuore intrappolato fra le costole.

Tutti questi giorni mi lasciano solo un sapore amaro in bocca. Un sapore che ho voluto io. Un sapore che ora sono costretta a sentirmi addosso. Soffoco, le conseguenze di questa storia sono tentacoli, spire che non mollano la presa. Le tue bugie amare.

Le parole mi si fermano in gola. Non dico più nulla, questo cuore intrappolato fra le costole continua a sbattere, a dimenarsi.

Stasera sarò qui ad aspettarti. Tu non verrai. Lei sarà li ad aspettarti così come la volpe aspetta il principe. E sarà di nuovo un pugno secco allo stomaco.


posted 4 giorni fa with 1 nota
reblog
Nessuno di noi può giurare di essere perfetto, alla fine possiamo solo promettere di amarci con tutti noi stessi. Perchè amare è la cosa migliore che facciamo.
— How I Meet Your Mother

posted 1 settimana fa with
reblog
Eccoli i miei Tulipani a Primavera! Vi ho tanto aspettati, vi ho tanto accuditi. La soddisfazione di vedervi crescere e diventare sempre piu belli e rossi! Siete i miei scarrafoni :3

Eccoli i miei Tulipani a Primavera! Vi ho tanto aspettati, vi ho tanto accuditi. La soddisfazione di vedervi crescere e diventare sempre piu belli e rossi! Siete i miei scarrafoni :3


Avevi la pelle d&#8217;oca e ridevi. Eravamo talmente vicini che non potevamo vederci, assorti entrambi in quel rito urgente, avvolti nel calore e nell&#8217;odore che emanavamo insieme. Mi aprivo il passo per le tue vie, le mie mani sulla tua vita protesa e le tue impazienti. Sfuggivi, mi percorrevi, mi scalavi, mi avvolgevi con le tue gambe invincibili, mi dicevi mille volte vieni con le labbra sulle mie. Nell&#8217;attimo estremo avevamo un bagliore di completa solitudine, ciascuno perduto nel proprio abisso rovente, ma subito risorgevamo al di là del fuoco per scoprirci abbracciati nel disordine dei guanciali, sotto la zanzariera bianca. Ti scostavo i capelli per guardarti negli occhi. Talvolta ti sedevi accanto a me con le gambe raccolte e il tuo scialle di seta su una spalla, nel silenzio della notte che iniziava appena. Così ti ricordo, in quiete.

Avevi la pelle d’oca e ridevi. Eravamo talmente vicini che non potevamo vederci, assorti entrambi in quel rito urgente, avvolti nel calore e nell’odore che emanavamo insieme. Mi aprivo il passo per le tue vie, le mie mani sulla tua vita protesa e le tue impazienti. Sfuggivi, mi percorrevi, mi scalavi, mi avvolgevi con le tue gambe invincibili, mi dicevi mille volte vieni con le labbra sulle mie. Nell’attimo estremo avevamo un bagliore di completa solitudine, ciascuno perduto nel proprio abisso rovente, ma subito risorgevamo al di là del fuoco per scoprirci abbracciati nel disordine dei guanciali, sotto la zanzariera bianca. Ti scostavo i capelli per guardarti negli occhi. Talvolta ti sedevi accanto a me con le gambe raccolte e il tuo scialle di seta su una spalla, nel silenzio della notte che iniziava appena. Così ti ricordo, in quiete.


posted 3 settimane fa with
reblog
Capisco la difficoltà di viver di sogni.
— Levante

posted 1 mese fa with 2 note
reblog

Fidati delle persone, mi diceva, finché ti danno motivo per non farlo più. E allora non voltarti mai indietro.


posted 1 mese fa with
reblog
Una bella gita al mare. Niente di meglio del mare d&#8217;inverno, del profumo di salsedine e delle mimose.

Una bella gita al mare. Niente di meglio del mare d’inverno, del profumo di salsedine e delle mimose.


posted 1 mese fa with 1 nota
reblog

Un’amica tutta mia.

A volte si ha bisogno di quell’amica solo per se. Tutta per me. 


posted 1 mese fa with 3 note
reblog
“Scrivere di qualcuno è l’unico modo di aspettarlo senza farsi del male.”Oceano mare.

“Scrivere di qualcuno è l’unico modo di aspettarlo senza farsi del male.”

Oceano mare.


posted 2 mesi fa with
reblog

E poi scopri.

Pensi ad una parola, la prima che ti viene in mente. E poi scopri la sua password. E poi scopri. E poi? Che faccio? 


posted 2 mesi fa with
reblog

Riflessioni su San Valentino.


Io amo le feste, credo siano il modo migliore per stare insieme. E’ vero si sta insieme tutti i giorni, ci si vuole bene e ci si ama ogni giorno di più ma secondo me è bello pensare che c’è un giorno speciale, un giorno pieno di magia dentro di se. Un giorno in cui non c’è bisogno di fare regali costosi ma scambiarsi margherite, bigliettini con belle promesse e parole, uno sguardo, un abbraccio, un bacio, mangiando una pizza d’asporto. Questo è il mio San Valentino. Cosi come il mio Natale è stare con la famiglia e fare l’albero tutti insieme. C’è chi si lamenta, chi dice di fregarsene e chi si vanta di non festeggiare questo giorno. Vi auguro di trovare una persona da amare e che vi ami tanto quanto voi amate lei, perché non c’è sensazione migliore al mondo. Altrimenti correte, prendete il treno, l’aereo, l’autobus e andate a dirglielo tutto il vostro amore. San Valentino può essere anche il coraggio. Male che vada c’è sempre la Nutella ma almeno saprete di averci provato.

BE MY VALENTINE.


posted 2 mesi fa with 6 note
reblog

E’ solo un amore consumato velocemente, con la fretta di una passione che scalpita. E senti il gelo quando ti rivesti. Uno sguardo. Ed è lì che comincia tutto, quella scheggia chiamata desiderio. La sua pelle a cui non sai resistere. Pelle da sfiorare, pelle da baciare, pelle contro pelle. E poi quando ti rivesti, quando è finito tutto senti quel vuoto dentro. E’ l’anima che si svuota, ma il cuore no resta lì pieno del tuo sapore. Il calore della nostra pelle non ha saputo penetrare, e non resta che il gelo dentro. Nient’altro. Solo un amore consumato velocemente, con la fretta di una passione che scalpita. E’ proprio questa la passione. Una morsa. Dei tentacoli a cui non puoi sottrarti e nemmeno allentare la presa. Siamo noi, corpo e mente. Spegnamo le luci e le promesse svaniscono. L’amaro in bocca. E del calore della pelle cosa ne rimane? Solo cenere ormai fredda. Voglio solo potermi rivestire e sentire ancora il calore che mi arde addosso, nel cuore. No non è sfacciataggine, è solo Amore.

S.


posted 2 mesi fa with 9 note
reblog
originally maybetruelove
Ah e questa è la torta!

Ah e questa è la torta!


posted 2 mesi fa with 1 nota
reblog
Con un po&#8217; di ritardo, ma tanti auguri a me! grazie alla dolcissima mamma del mio moroso che mi ha fatto questa bella e buona torta di mele. Giornata meravigliosa tra neve, montagne, ciaspole e tanta tanta fatica.

Con un po’ di ritardo, ma tanti auguri a me! grazie alla dolcissima mamma del mio moroso che mi ha fatto questa bella e buona torta di mele. Giornata meravigliosa tra neve, montagne, ciaspole e tanta tanta fatica.


posted 2 mesi fa with 2 note
reblog
1 of 44 »
theme by heloísa teixeira